Rassegna Stampa

A settembre la terza edizione del PCI Forum, per fare il punto sugli scenari legati agli Standard PCI

IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni per l’IT in ambito sicurezza, organizza, in collaborazione con Kima, la società del gruppo che si occupa di compliance, l’evento di riferimento a livello nazionale dedicato alla sicurezza nel mondo dei pagamenti con carta di credito.
In dettaglio, durante il PCI Forum, previsto nel mese di settembre, si farà chiarezza sul ruolo fondamentale degli standard PCI (Payment Card Industry) nell’attività di protezione del business e sull’adozione di best practices di IT security da parte dei soggetti che memorizzano, processano e trasmettono dati di carte. IKS e Kima, con il coinvolgimento di esperienze di alcuni clienti, descriveranno l’attuale stato dell’arte degli scenari legati agli standard PCI in termini di numeri, mercato, relazioni tra i diversi attori coinvolti e situazione dei processi di Certificazione in Italia. Particolare attenzione sarà dedicata alla correlazione tra gli standard e il Mobile Payment, affrontando le tematiche relative alle problematiche di sicurezza delle piattaforme mobili, alle linee guida per esercenti e sviluppatori, alla suddivisione in categorie per le soluzioni di Mobile Payment dal punto di vista PCI, alla differenza tra le soluzioni consumer-facing e contacless e presentando alcuni esempi attuali.
Il PCI Forum si rivolge a banche, service provider PCI, sviluppatori e merchant. Giunto alla terza edizione, l’evento è riconosciuto ormai come un appuntamento immancabile per gli operatori del settore che vogliono confrontarsi e tenersi aggiornati su questioni fondamentali per il loro business. Kima, inoltre, è accreditata come Certificatore per PCI-DSS e PA-DSS (PCI e Payment Application Data Security Standard) presso il PCI Council, possiede un fortissimo know-how PCI-PIN ed è il principale attore italiano in questo tipo di attività. Kima ha sviluppato un’ottima esperienza nelle dinamiche tipicamente italiane del settore monetica, supportando importanti gruppi bancari negli audit eseguiti da Visa e ha acquisito un ruolo di primo piano sul mercato della sicurezza bancaria.
“Il PCI Forum ci permette di mettere l’accento su temi attuali” sottolinea Paolo Pittarello, Founder e Amministratore Delegato di IKS. “Visto l’aumento degli utenti e, di conseguenza, dei rischi legati all’e-payment, è davvero importante discutere insieme ad esperti su tali argomenti, permettendo agli interessati di tenersi informati sulle norme e sugli strumenti più evoluti per effettuare un presidio costante degli accessi, delle operazioni e della Rete. Con questo evento, IKS e Kima rinnovano ogni anno il proprio impegno divulgativo e formativo su questo fronte.”
“In questa occasione ci confrontiamo sui diversi requisiti dello standard e sulle modalità di applicazione” aggiunge Mauro Bregolin, Qualified Security Assessor in Kima. “La norma PCI si applica a tutte le aziende che accettano come pagamento le carte di credito, sia offline sia online, quindi è necessario che tutti gli attori coinvolti in questo processo siano sempre allineati ed aggiornati, non solo per ottenere la certificazione di conformità ma soprattutto per proteggere i dati sensibili degli utenti, prevenendo le frodi."

PRESS CLIPPING:
BitMAT 03/06/2013
MObi2B 03/06/2013
Il Corriere della Sicurezza 04/06/2013
Il Corriere della Sicurezza Magazine 05/06/2013
Informazione.it 06/06/2013
Tom's Hardware 07/06/2013
Partnersflip 19/06/2013