Rassegna Stampa

IKS presenta la soluzione che semplifica il processo di riconoscimento dell’utente e di sicurezza delle operazioni di pagamento nei servizi online delle banche e delle fintech in linea con quanto richiesto dalla normativa europea PSD2 

IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni per l’IT e, in particolare, nell’ambito della sicurezza informatica, presenta MORE SA (MORE Smart Authentication), l’innovativa soluzione che garantisce i massimi standard di sicurezza durante le transazioni mobile riducendo, allo tesso tempo, la complessità per l’utente.
MORE SA, proposta in collaborazione con XTN, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni di sicurezza e antifrode, consente di verificare attraverso il meccanismo della Smart Authentication la sicurezza delle transazioni e l’identità degli utenti che le eseguono, garantendo così non solo la compliance ai requisiti della PSD2, la nuova direttiva che regolamenta i servizi di pagamento in Europa che entrerà in vigore il 13 gennaio 2018, ma anche la massima comodità per l’utente in termini di semplicità, accessibilità e usabilità.
Con l’introduzione della nuova normativa si conferma la spinta disruptive nel mondo dei sistemi di pagamento, e ci si pone un nuovo sfidante obiettivo, quello di sviluppare un mercato unico, integrando e uniformando le regole di tutti i soggetti del mercato (banche, operatori terzi, sistemi di mobile payment, e altro) e promuovendo strumenti di prevenzione e valutazione del rischio nel rispetto dell’user experience e dell’easy-to-use da parte dei consumatori.
Il processo di identificazione e la firma delle transazioni sono i punti centrali della nuova normativa che rende obbligatoria la Strong Customer Authentication (SCA) da parte del service provider, ogni volta che l’utente svolge un’azione che implica un potenziale rischio di frode, e la Transaction Signing (firma della transazione), obbligatoria per la quasi totalità delle transazioni di pagamento.
Ciò comporta due grosse sfide in termini: usabilità (lato utente finale) e costi di processo (lato gestione dei sistemi di pagamento).
Forti dell’esperienza acquisita nella proposizione nelle soluzioni leader di mercato, SMASH e MORE che permettono di valutare il rischio di transazioni finanziarie in tempo reale, nasce MORE SA, che, nel rispetto delle più severe norme di sicurezza, attraverso il meccanismo di Smart Authentication, consente di coinvolgere l’utente finale solo quando necessario, gestendo la SCA in modo trasparente e in funzione del livello di rischio legato all’utilizzo del servizio. Ma MORE SA risulta vincente anche dal punto di vista della Transaction Signing proponendo una funzionalità mobile che consente la firma, tramite algoritmo certificato OATH, delle transazioni di pagamento.
MORE SA, come del resto tutte le soluzioni prodotte da XTN, utilizzano a supporto delle specifiche funzionalità, metodologie e tecnologie di machine learning e di analisi comportamentale per valutare costantemente i rischi delle operazioni in corso. MORE SA una soluzione unica nel mercato, capace di garantire i massimi standard di sicurezza riducendo, nel contempo, la percezione della complessità da parte dell’utente finale e gli oneri richiesti alla banca per allinearsi alla PSD2.
Ma non solo. A differenza di altre soluzioni, MORE SA è as-a-service garantendo così un ulteriore vantaggio competitivo alla Clientela in termini di tempi necessari alla sua adozione, contenimento dei costi e semplicità gestione.