Quality Assurance

Fra i requisiti che una applicazione deve rispettare vi sono i seguenti:

  • Rispettare le specifiche funzionali (fare quello per cui è progettata)
  • Rispettare tempi di risposta definiti
  • Supportare un carico definito (richieste o utenti contemporanei)
  • Non bloccarsi o bloccare altre applicazioni/ambienti
  • Essere sicura ossia non costituire un “buco” di sicurezza per i dati dell’applicazione medesima o, peggio ancora, per l’intero sistema IT.

Normalmente chi sviluppa l’applicazione si occupa dei soli requisiti funzionali. E’ comunque necessario svolgere dei test di carico per verificare il soddisfacimento degli altri requisiti. Inoltre è buona norma che questi test vengano svolti da soggetti diversi da chi ha sviluppato l’applicazione.

Se i test di carico non danno i risultati attesi (o comunque ci si accorge, magari in produzione, con il normale impiego da parte degli utenti) si rende necessaria un’attività di indagine per identificare la causa del problema e risolverlo.

IKS è in grado di occuparsi anche delle problematiche legate alla sicurezza applicativa (KIMA: vulnerability assessment applicativi, code inspect,…).